scrivere_a_mano_benefici

Scrivere

“Nulla dies sine linea” (nessun giorno senza una linea). Plinio il Vecchio

“Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che poi venga scoperto”. Italo Calvino

“Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti”. Jules Renard

“Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori”. Albert Camus

“Uno scrittore è essenzialmente un uomo che non si rassegna alla solitudine”. François Mauriac

“Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa”. Emile Cioran

“Scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli”. Emilio Salgari

“Cancella spesso, se vuoi scrivere qualcosa che meriti d’essere riletto”. Quinto Orazio Flacco

“Cercando la parola si trovano i pensieri”. Joseph Joubert

“È bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla”. Cesare Pavese

“La scrittura è la pittura della voce”. Voltaire

“Scrivere è riflettere due volte”. Patrick Mouratoglou

“Scrivere bene è sempre nuotare sott’acqua e trattenere il fiato”. Francis Scott Fitzgerald

“Gli analfabeti devono sempre dettare”. Stanislaw Jerzy Lec.

“Più elaborati sono i nostri mezzi di comunicazione, meno comunichiamo”. Joseph Priestley

“Pensiamo di parlare della stessa cosa quando in realtà, parliamo di cose diametralmente opposte. Discutiamo appassionatamente, pensando di comunicare intimamente all’altro, ma in fin dei conti non parliamo di niente. Ognuno utilizza un linguaggio da sordomuto”.  Alejandro Jodorowsky

 “Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti”. Gilbert Keith Chesterton

This post has already been read 1517 times!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *